Sei un nuovo utente ?

COMUNICAZIONE E STAMPA

Recovery plan, Buia: se l’edilizia riparte effetto sul Pil immediato ma è allarme caro materiali
9 Giugno 2021 

“Servirebbe un decreto speciale che ristori le imprese”. Il Presidente Buia lancia parole di speranza per il futuro in un’intervista a il Corriere della Sera ma anche allarme per l'eccessivo rincaro dei materiali come il ferro per il cemento armato e il rame che rischia di mettere a terra le imprese e bloccare i cantieri. Il settore  ha grandi potenzialità ed è evidente come l’edilizia privata stia avendo un nuovo impulso, anche col traino dell’ultimo Dl Semplificazioni dell’efficienza energetica degli edifici e la messa in sicurezza degli immobili dal rischio sismico, mentre quella pubblica attende le risorse dell’Europa per dare un cambio di passo. E ancora Buia sul valore dei bandi pubblici che è in linea con quello dell’anno passato ma certo è che le semplificazioni autorizzative, con un iter più snello, dovrebbero aiutare anche l’occupazione.